06/08/12

Ghiaccioli alla pesca e cioccolato bianco


In questi giorni tra Minosse, Circe e Nerone il caldo non manca di certo e tra i vari tentativi per cercare un po' di refrigerio i ghiaccioli occupano un posto di rilievo. Realizzarli è molto semplice e anche divertente e non occorrono moltissimi ingredienti, inoltre potrete sbizzarrirvi nel comporre gusti e colori. La ricetta che vi propongo mette insieme le pesche e il cioccolato bianco e il risultato è molto delicato, a vostra discrezione poi potrete aumentare le dosi dell'uno o dell'altro se preferite maggiormente la frutta o la golosità del cioccolato.
Provateli e sperimentate anche voi nuove combinazioni!

Ingredienti

  • 2 pesche grosse (circa 250g sbucciate e denocciolate)
  • 110g cioccolato bianco
  • 125 ml di yogurt bianco (un vasetto)
  • 185 ml di latte
  • 10 ml di sciroppo d'agave (opzionale)
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Scaldare il latte in un pentolino e aggiungere un pizzico di sale, quando sarà bollente togliere dal fuoco e versarvi il cioccolato bianco a pezzetti, mescolando fino a completo scioglimento. Aggiungere lo sciroppo d'agave per dolcificare, io non l'ho messo perché mi sembrava abbastanza dolce, ma una volta pronti i ghiaccioli devo dire che avrebbe potuto starci tranquillamente anche lo sciroppo.
Attendere che il composto si raffreddi e aggiungervi quindi lo yogurt.
Sbucciare e denocciolare le pesche e con l'aiuto di un minipimer frullarle completamente. A questo punto si può passarle con l'uso di un colino per eliminare il più possibile i filamenti della pesca, in ogni caso non danno particolare fastidio all'interno del ghiacciolo.
Versare la frutta frullata nel cioccolato bianco fuso e amalgamare bene il tutto.
Trasferire il composto all'interno degli stampi da ghiaccioli e mettere a congelare per circa 4-6 ore.
Se il vostro stampo da ghiaccioli non è dotato dei classici manici per impugnarli o semplicemente preferite usare gli stecchi di legno, aspettate a inserirli almeno finchè il composto non si sarà rappreso a sufficienza (circa dopo un'ora e mezza in congelatore) in modo che non scivolino di lato.
Una volta pronti passate lo stampo sotto l'acqua calda per pochi istanti ed estraete i ghiaccioli.

0 commenti:

Powered by Blogger.

Follow by Email

Lettori fissi

Translate